Redazionali

WINE PRINCESS: LA PRIMAVERA NEL PIATTO E NEL BICCHIERE

di Orietta Piva

Queste bellissime giornate di sole ci danno l’opportunità di pensare a piatti primaverili gustosi. Due suggerimenti: i fiori di zucca ripieni di ricotta e melanzane alla parmigiana. Piatti semplici che grazie ad un buon abbinamento possono rendere il pasto squisito. La mia scelta cade su due vini bianchi, il primo per i fiori di zucca, è un pinot nero e chardonnay vivace. Non è spumantizzato, basta “il suo essere” leggermente mosso per dare il piacere di pulire la bocca dalla frittura dei fiori di zucca. La sua semplicità infine dà risalto all’aromaticità del piatto. Per le melanzane alla parmigiana invece, ho pensato ad un vino più strutturato ma comunque beverino, come il vermentino. Il suo profumo delicato e gradevole, ha un sapore importante ed armonico. La maggior parte dei vini bianchi vanno serviti ad una temperatura tra gli 8 e i 10 gradi, sono ideali come aperitivo, abbinati ad antipasti di verdure, crostacei, pesce, paste con sughi leggeri, carni bianche risotti e formaggi freschi e a media stagionatura. Dai secchi passando ai semi aromatici sino a giungere agli aromatici sono sicuramente tra i vini più facili da far degustare anche a i non appassionati. Godetevi un brindisi “in bianco” dedicato alla nuova stagione!

 

 

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply