Erba Locali & Serate

Al via la stagione teatrale a Erba

Il Giardino delle Ore ha presentato in conferenza stampa l’altro ieri la nuova, ricca e interessante stagione teatrale dal titolo Incursioni Teatrali – L’arte dell’incontro

Si apre una nuova stagione, nell’anno in cui il Giardino delle Ore compie 10 anni. È diventata ormai una consuetudine per tanti ritrovarsi in sala per lasciarsi trasportare in mondi e riflessioni nuove grazie alle visioni degli artisti che calcano le assi del palco erbese. Quest’anno è ancora più significativo restituire un senso alla comunità, sempre in sicurezza, ma con uno sguardo alla bellezza, come faro di luce per illuminare il tempo difficile che stiamo vivendo. Tanti lavori al loro debutto (9 e mezzoIl paese delle facce gonfieLa cullaThe Big Fake Theory) inframmezzati da lavori di successo a livello nazionale negli ultimi anni (La MolliLa nebbiosaPiero l’ItalianòCosì lontano, così Ticino) che rendono il cartellone di Incursioni teatrali 2020/2021 un unicum sul territorio.

Si parte con Così lontano, così Ticino, il 18 ottobre 2020 ore 21.00 per la regia e testo Davide Marranchelli, con Stefano Panzeri e Davide Marranchelli. (Una produzione Mumble Teatro)
Tra gli anni ’70 e gli anni ’90, numerosi bambini seguivano i propri genitori oltre il confine con la Svizzera, dove vivevano una vita tra le ombre della clandestinità. Nel 2016, dopo l’approvazione di un articolo che favorisce gli indigeni a scapito dei frontalieri nel Canton Ticino, due ex “bambini nascosti”, ma mai realmente usciti dalla penombra nella quale hanno trascorso l’infanzia, decidono, per vendicarsi del Paese che li ha resi quasi dei prigionieri, di rapire Mina, un “tesoro” italiano che da tempo si trova in Svizzera.

Così lontano, così Ticino è il racconto di una follia che diventa realtà, un gioco teatrale collocabile in ogni parte del mondo, che sviscera, esasperandolo, il rapporto controverso che hanno gli espatriati con il paese che li ospita, qualunque esso sia: la frustrazione e l’ammirazione dell’emigrante verso un paese che gli dà da mangiare e lo detesta allo stesso tempo.

Info, prenotazioni e sicurezza
I posti sono limitati; è caldamente consigliata la prenotazione scrivendo a scuola@ilgiardinodelleore.com o inviando un messaggio WhatsApp al numero 3391290046 indicando i nominativi degli ospiti presenti assieme a un numero di telefono.
All’ingresso verrà misurata la temperatura e verrà richiesto di igienizzare le mani. Obbligatorio l’uso della mascherina anche in sala, dove i posti a sedere saranno comunque distanziati.
Ulteriori informazioni sul sito www.scuolagiardino.com/la-stagione/ o sempre scrivendo a scuola@ilgiardinodelleore.com.
Tutti gli spettacoli si terranno presso la Sala Teatro NoiVoiLoro in via del Lavoro, 7 a Erba (CO).
Biglietti e abbonamenti
Biglietto intero: €12
Biglietto ridotto (under 18, over 65 e allievi Scuola Giardino): €7
Abbonamento alla stagione intera: €80
Abbonamento a 4 spettacoli: €40
Abbonamenti allievi Scuola Giardino: €60

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply