Lifestyle

Anche se il piatto è semplice abbiniamo il vino giusto

Non sempre nella nostra cucina ci sono gli ingredienti giusti per preparare un pranzo o una cena elaborata, tuttavia il fatto di porre attenzione alla bottiglia giusta da aprire, può cambiare l’esito del nostro momento a tavola. Ecco allora le mie proposte due vini e due piatti realizzabili con materie facili da trovare in dispensa e nel frigo come uova e piselli con pomodoro, abbinati ad un bianco possibilmente spumantizzato, metodo classico o charmat così da dare una marcia in più alla semplicità. Ingredienti: una scatola di piselli, un barattolo di sugo di pomodoro, uova bollite e il gioco è fatto! Il vino servito ad una temperatura tra i 6 e gli 8 gradi, darà il piacere della freschezza e la sua acidità ridarà il piacere di berne un secondo bicchiere. La seconda proposta è un piatto di tortellini in brodo, presi dal banco della pasta fresca abbinati a un vino rosso di carattere come una barbera, vitigno a bacca nera, con una buona acidità, profumi speziati e un tannino che lascia un piacere persistente. Servito tra i 14 e i 16 gradi questo nettare d’uva bilancerà l’importanza della carne e del brodo. Ecco a voi due buoni motivi per ricordare un momento di convivialità!

Orietta Piva

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply