Redazionali Shopping

Kotiomkin spara sulla Croce Rossa

Qualcuno lo conosce, qualcuno no, quasi tutti l’hanno visto almeno una volta un post della pagina Facebook ‘Kotiomkin’.

Una pagina di satira che informa facendo ridere (o almeno ci prova), facendo satira, pubblicando vignette.

Forse non tutti sanno che Kotiomkin (La corazzata Kotiomkin) nasce nei camerini di Zelig, Colorado Caffè, Bulldozer … insomma nasce da autori e attori televisivi e non solo che, non trovando spazio satirico in TV, hanno trovato su Facebook il loro sito naturale.

Successivamente la ‘palestra Kotiomkin’ è stata aperta a non professionisti, ma appassionati autori e vignettisti (tra i quali io, Luca Nava, erbese da sempre e uno degli amministratori della pagina).

Esiste quindi un ‘laboratorio’ di autori, vignettisti e attori che lavorano da sette anni a questo progetto che ha portato la pagina ad avere 550 mila followers su Facebook e 60 mila su Twitter (tutti organici, che significa ‘senza aver pagato finti follower’).

Alcuni post di Kotiomkin superano abbondantemente i 5 milioni di visualizzazioni, per cui difficile che non li abbiate visti! 🙂

Ora, in questo momento assurdo di reclusione, Kotiomkin compie 7 anni, festeggia i suoi follower e si appresta a sperimentare delle dirette live sui social  a breve (tenete d’occhio la cosa). Sotto la scorza di cattivi e pungenti però c’è sempre un animo solidale e altruista ed è per questo che Kotiomkin ha sposato l’idea di vestire delle magliette il cui ricavo dalla vendita andrà completamente ad aiutare la Croce Rossa Italiana.

Al link qui sotto potete comprare e sostenere la CRI e ricevere una maglietta FANTASTICA con un Paolo Villaggio/Che Guevara e una frase che vi ricorderà in futuro questo nefasto periodo.

https://quarantshirt.teetaly.app/IT/kotiomkin

PS: Sì, il titolo era solo per attirare la vostra attenzione.

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply