Copertina

LA CITTA’ DI ERBA DEDICA UN MEMORIALE ALLA SHOAH

Il Comune di Erba ha voluto dedicare un memoriale alla Shoah, il genocidio del popolo ebraico perpetrato durante la Seconda Guerra Mondiale nei campi di sterminio nazisti.
Il Monumento si compone di due lastre finalizzate ad evidenziare i due atteggiamenti opposti di fronte all’Olocausto, la Memoria e l’Indifferenza. Realizzate in materiali differenti – metallo Corten per la lastra in cui la scritta “indifferenza” risulta sfondata con retroilluminazione, e sette lastre in granito affiancate, ciascuna per una lettera della parola “memoria” – sono state inserite in due vasche in calcestruzzo che fungono da base. Tra le due vasche sono state posate lastre in pietra orizzontali ed equidistanti, a simboleggiare il binario dei treni della deportazione. Il monumento è all’interno di uno spazio recintato – ex fioriera – che consentirà al visitatore di estraniarsi e immedesimarsi nella vicenda che ha portato alla fine di tanti innocenti. Tra le lastre ci saranno proiettori luminosi a segnare il cammino dei visitatori.
Domenica 30 gennaio, alle ore 11.30, il “Monumento per la Memoria della Shoah” verrà inaugurato dal Sindaco in presenza delle autorità civili e religiose e dell’Amministrazione Comunale. Per non dimenticare e a ferma condanna dell’indifferenza.
“Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario, perché ciò che è accaduto può ritornare, le coscienze possono nuovamente essere sedotte e oscurate: anche le nostre” – Primo Levi.

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply