Redazionali

LA SPINA DORSALE DI UN UOMO. STORIA DELLA CRAVATTA

Il Museo della Seta di Como, protagonista alla Mostra dell’Artigianato

Fra gli eventi di maggior pregio alla 48^ Mostra dell’Artigianato – a Lariofiere dal 30 Ottobre al 7 Novembre – l’esposizione curata dal Museo della Seta di Como dal titolo ”La spina dorsale di un uomo. Storia della cravatta”. Un originalissimo percorso attraverso oltre 40 modelli di cravatta, per raccontare la storia di uno degli accessori simbolo della moda maschile.

Disegni, bozzetti, messe in carta jacquard, fustelle e naturalmente cravatte di fogge e dimensioni diverse per ogni occasione sono il cuore dell’esposizione che ben sin inserisce nel percorso della Mostra quale esempio di produzione d’eccellenza, sintesi di saper fare, ricerca e creatività.

Le cravatte in mostra, raccontano la storia del gusto dagli anni ’20 – con il trionfo della riga quale elemento stile – agli anni ’90. In esposizione anche la cravatta in plastica di Enrico Baj realizzata negli anni ’60.

La mostra è realizzata in collaborazione con Paolo Aquilini, direttore del Museo della Seta di Como, Fondazione Setificio, Associazione   ex Allievi   Setificio   Como, Confartigianato Como, Associazione Italiana Disegnatori Tessili e Confindustria Como.

La mostra intende  anche valorizzare     la  vocazione storica del manifatturiero comasco dall’artigianalità alla creatività concetti che, accanto a quello di moda sostenibile, sono alla base proprio della candidatura di Como come Città Creativa UNESCO. Le designazioni saranno comunicate all’inizio di novembre 2021.

www.mostrartigianato.com

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply