Copertina

PROGETTO MOBILITÀ GARANTITA CONTINUA LA COLLABORAZIONE TRA IL COMUNE DI ERBA E PMG ITALIA GRAZIE ALLE IMPRESE DEL TERRITORIO

 

Il Comune di Erba rinnova la collaborazione con PMG Italia per il Progetto di Mobilità Garantita, avviato nel 2016 e oggi riconfermato grazie al sostegno delle imprese del territorio che hanno scelto di continuare ad investire nell’iniziativa che consentirà di effettuare il trasporto sociale e di accompagnamento a favore di persone diversamente abili o socialmente svantaggiate.

Grazie a questo progetto l’Ufficio Servizi Sociali ha a disposizione due mezzi, concessi in comodato d’uso da PMG Italia e finanziati dagli imprenditori locali che spinti dal proprio senso di responsabilità sociale permettono la realizzazione del servizio e il mantenimento dei mezzi stessi. 

Ogni azienda che ha aderito al progetto è presente con la propria immagine sulla superficie esterna dei veicoli, a testimonianza del legame che lega ciascuna di loro alla comunità nella quale vive e opera.

Uno dei due mezzi è attrezzato con elevatore idraulico e omologato per il trasporto di ausili per i disabili, consentendo così il trasporto e l’accompagnamento verso casa/lavoro, per effettuare terapie, espletare diritti e doveri civici, ma anche per il tempo libero e la socializzazione di tutte quelle persone che per i motivi più diversi presentano difficoltà di spostamento.

Il Comune di Erba ha rinnovato l’accordo con PMG Italia per la Mobilità Garantita nell’ambito della collaborazione pubblico privato prevista dalla “Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizio sociali” con l’obiettivo di promuovere forme di autonomia e integrazione sociale attraverso l’implementazione dei servizi di trasporto sociale ed accompagnamento. Negli ultimi quattro anni grazie a questo progetto i servizi sociali del Comune di Erba hanno effettuato oltre 6.116 interventi in aiuto di persone anziane, minori e disabili.

Sulla base dei dati rilevati sul territorio nazionale, per il continuo innalzamento dell’età media e per l’intensificarsi dei ritmi di vita già oggi frenetici delle famiglie, si rendono sempre più necessari strumenti atti a migliorare la fruizione dei servizi da parte di chi è portatore di una disabilità, qualsiasi essa sia, che ne limita la partecipazione attiva alla vita della società. Di conseguenza il Progetto “Mobilità Garantita”consentirà un arricchimento della società stessa in termini di valori, assicurando piena autonomia e pari dignità sociale a tutti i cittadini.

La cerimonia di inaugurazione si è tenuta nel cortiletto di ingresso della Sede Comunale, alla presenza di Monsignor Pirovano che ha benedetto i mezzi prima del taglio dei nastro, del Sindaco, che ha ringraziato i rappresentanti di PMG e ha consegnato un attestato di riconoscenza agli sponsor che hanno contribuito al progetto.

Il momento della consegna degli attestati ai rappresentanti delle aziende che hanno sostenuto l’iniziativa.

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply