Erba

Rinviata la consegna della costituzione ai diciottenni

Il Sindaco Veronica Airoldi ha inviato oggi una lettera personale a tutti i neo diciottenni che, il 4 novembre 2020, avrebbero dovuto ricevere dalle mani del Primo Cittadino la Costituzione della Repubblica italiana e il Tricolore.
Questa cerimonia, che da qualche anno è diventata una ricorrenza fissa per i giovani che raggiungono la maggiore età nell’anno in corso, rappresenta da parte del Sindaco un benvenuto ai ragazzi nell’età adulta e un invito all’impegno civico.
Nella lettera inviata in data odierna il Sindaco annuncia che, nel rispetto di quanto riportato nel nuovo DPCM del 18 ottobre 2020 relativo al divieto di assembramento, la cerimonia è sospesa e verrà riprogrammata quando le condizioni sanitarie lo consentiranno. Il Sindaco però approfitta di questa linea diretta con i giovani per raccomandare loro di rispettare tutte le normative e le più elementari norme igieniche per combattere il propagarsi del contagio. Chiede loro, in quanto neo adulti, di dimostrare la propria maturità e senso civico tutelando non solo la propria salute, ma anche quella dei loro cari, in particolare dei genitori e dei nonni, categorie più a rischio di contagio da parte dei ragazzi.
Nella foto la cerimonia del 2019

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply