Redazionali

SALUTE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO I NUOVI OBBLIGHI

 

Con il decreto-legge 21 ottobre 2021, n. 146 il Governo ha apportato non solo e non tanto alcune significative modifiche del Decreto Legislativo n. 81/2008, cosiddetto Testo Unico sulla sicurezza del lavoro, ma una vera e propria riforma strutturale, che riorganizza e amplia i sistemi di controllo e vigilanza, estendendo la possibilità di azione dell’Ispettorato del Lavoro e rivitalizzando lo strumento della sospensione della singola attività imprenditoriale pericolosa per motivi di salute e sicurezza del lavoro. Introduce quindi importanti e numerose novità sia in materia contrattualistica sia in quella formativa con importanti conseguenze sanzionatorie.

Vista l’importanza dell’argomento Confcommercio Como ha organizzato per martedì 30 novembre presso la sede di Confcommercio Como via Ballarini 12 un seminario con L’Ispettorato del Lavoro al fine di approfondire queste tematiche e fornire agli Associati tutte le indicazioni utili per rimanere al riparo da sanzioni. Sarà presente il Direttore dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro dott. Alberto Gardina, la Dott.ssa Rossella Polito, Responsabile Area conflitti e vertenze dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro, il Dott. Carmine Santoro, Responsabile ufficio legale dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro e il Dott. Filippo Colomba, Responsabile Servizi Ispettivi dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro. “Abbiamo voluto fortemente questo incontro – spiega il direttore di Confcommercio Como Graziano Monetti – per spiegare agli Associati tutte le novità ed essere pronti in caso di verifiche ispettive. Il webinar sarà in forma ibrida quindi sarà possibile seguirlo anche on line”. Per informazioni e adesioni contattare gli uffici al numero 0312441 o scrivere a info@confcommerciocomo.it

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply